Suggerimenti di Google per l’indicizzazione dei contenuti

Qualche mese fa, Google ha rilasciato delle linee guida per eseguire un corretto posizionamento delle pagine web, alla cui base vi è una fluida e completa indicizzazione delle pagine web. Ovviamente Google non svela il funzionamento dell’algoritmo di ricerca, ma fornisce indicazioni sulle cose da faree e non fare per permettergli di assorbire i contenuti delle nostre pagine web.

Riguardo la redazione dei titoli delle pagine web, non bisogna: utlizzare termini che non hanno correlazione con i contenuti della stessa, non usare titoli de default come “untitled”, “pagina 1”, “nuova pagina web”, utilizzare caratteri strani del codice ascii che difficilmente sono riproducibili da chi effettua la ricerca, utilizzare titoli di pagina molto lunghi che creano distrazione fra gli utenti, utilizzare lo stesso titolo per tutte le pagine…

Per quanto attiene agli url delle pagine web, non bisogna: utilizzare percorsi che non siano user-friendly poichè contengono variabili di linguaggio codice che non è di utilità per l’utente, fare un uso eccessivo delle parole chiave, creare percorsi troppo lunghi e quindi profondi, utilizzare nomi di cartelle (directory) che non hanno alcun abbinamento con i contenuti della pagina…

Riguardo il Meta Tag Description, bisogna evitare di: utilizzare frasi che non hanno correlazione con il contenuto della pagina web, usare troppe parola chiave, inserirvi il contenuto della pagina web di riferimento, utilizzare solamente parole chiave nella speranza di essere presi in considerazione, essere lontani dal vero contenuto della pagina scrivendo descrizioni troppo generalistiche o poco pertinenti.

Riguardo la navigazione del sito al suo interno è bene evitare assolutamente di: utilizzare le maiuscole negli url, scrivere lo stesso contenuto in diverse pagine dello stesso sito web, linkare tutte le pagine solamente alla home page, non creare persorsi fluidi ed intuitivi, non settare correttamente i redirect per le pagine non trovate o i links interroti, commettere errori grammaticali di qualsiasi genere, diversificare i contenuti all’interno della stessa pagina web, dupklicare i contenuti di altre pagine internet.

Di tanto in tanto Google rilascia delle utilissime line guida, suggerimenti molto utili che chi sa interpretarli ed utilizzarli in modo corretto.

Ti è piaciuto questo articolo? Cosa ne pensi dell’argomento?

Lascia liberamente il tuo parare..ne faremo tesoro!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: