Crisi Economina e Seo nel 2009

La crisi economica mondiale che sta avvolgendo persone e businesses di ogni tipologia e luogo, ha cambiato e sta cambiando le abitudini di consumo ed investimento di privati ed imprese. Il venir meno in poco tempo di fluidità finanziaria e ritorno degli investimenti, costringe molte imprese ad adottare strategie di risparmio. Sono sempre più diffusi i casi in cui la quota di investimento in una campagna di web marketing si riduce quasi a zero, poichè questa porterà risultati solamente in un futuro molto prossimo, mentre all’azienda servono rientri finanziari in tempi molto ristretti e circoscritti all’imminente.

Il quadro che ne deriva quindi non è dei più rosei, soprattutto per le agenzie seo che operano nel campo del web marketing e fanno delle ricerche in rete il loro pane quotidiano. Il problema sta anche nel fatto che le aziende non si sentono motivate ad investire risorse economiche (piccole o medio-grandi che siano) per dei “ritorni” che si vedranno solamente dopo qualche mese; preferiscono infatti acquistare e vendere in corrispondenza di una reale richiesta da parte del cliente. La logica non fa una piega, ma se analizziamo bene il tutto, ci accorgiamo che i benefici derivanti dall’investimento in una campagna di web marketing possono fare gola anche in periodi di magra come questo! 

Iniziamo col dire che il valore derivante da una buona campagna di posizionamento, perdura molto più a lungo di altre tipologie di investimento. Le serp dei motori di ricerca sono in continua evoluzione; le pagine web salgono e scendono in continuazione a parità della parola chiave. Ma è pur vero che il monitoraggio ed il mantenimento/implementazione delle posizioni è più facile poichè la concorrenza è ferma sui vecchi investimenti (parole chiave target). Si crea cioè un vantaggio competitivo in corso di svolgimento che si prolunga ben oltre le aspettative.

Inoltre, in periodi di crisi, le ricerche web relative a prodotti e servizi concorrenziali è in aumento, e di conseguenza aumentano le opportunità di essere ricercati all’interno dei motori di ricerca. Le stesse inserzioni AdWords all’interno delle serp (Google) subiscono delle impennate impreviste.

Bisogna chiarire, per tutte le persone che non hanno ancora afferrato il concetto, che Internet è il futuro della ricerca; non si può pensare di aspirare al successo on-line senza un investimento continuo nel web marketing. La creazione di valore per l’impresa è un processo lungo e difficile; tempo e perseveranza sono concetti fondamentali per il perseguimento degli obiettivi aziendali. Investire in una campagna Seo anche in periodi di crisi aiuta ed aiuterà le imprese nell’arduo compito di generare flussi di guadagno. In conclusione, il Seo dovrebbe rimanere sempre e comunque come punto di riferimento fissi per le attività on-line… e poi lo sappiamo tutti… la pubblicità è l’anima del commercio!

Ti è piaciuto questo articolo? Cosa ne pensi dell’argomento?

Lascia liberamente il tuo parare..ne faremo tesoro!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: