Parole chiave e visitatori

Una qualsiasi azienda che si affacci al mercato online attraverso la vendita o la pubblicità dei propri prodotti e/o servizi, non può prescindere dall’individuazione, utilizzo e monitoraggio delle parole chiave. Le parole chiave sono l’inizio di un percorsso di ricerca delle informazioni che termina all’interno di un sito internet, blog o directory… Le parole chiave sono sono il filo conduttore che lega la nostra azienda (con i servizi allegati e correlati) al navigatore e potenziale clientea. Le parole chiave sono l’oggetto del desiderio dei navigatori web, ed è quindi bene pensare attentamente a come implementarle nelle pagine web.

La Ricerca delle parole chiave è una fase fondamentale. Nel mondo ogni giorno succedono cose nuove, ci sono nuove tendenze, nuovi modi di fare. Studiare il comportamento dei consumatori attraverso l’analisi delle parole chiave nei box di ricerca, aiuterà a comprendere dove la concorrenza non ha agito, e quindi nell’individuazione e sfruttamento delle parole chiave più ricercate. Molti Strumenti per l’analisi e il suggerimento sono gratis ed aperti a tutti, come Google, KeywordDiscovery, Nichebot 

Una volta individuate le parole chiave più pertinenti alla nostra attività, e valutata la concorrenza delle stesse sul motore di ricerca, dovremo implementarle all’interno delle pagine web. Che si tratti di blog, notiziari, siti internet o altro, i contenuti che conterranno le parole chiave devono essere originali, freschi, ben argomentati. Le stesse parole chiave inserite (e per le quali abbiamo creato la pagina web) devono essere ben posizionate nella pagina. Il navigatore deve avere la certezza di essere nel posto giusto, e che durante la lettura troverà valide argomentazioni per la chiave ricercata.

Dopo quanto su detto, bisogna applicare il Seo ed il Sem per l’ottimizzazione e la diffusione capillare dei contenuti. La giusta ponderazione delle parole chiave all’interno delle pagine di destinazione, faciliteranno l’ottenimento dei risultati. Se il tutto verrà svolto con precisione ed accuratezza, vedremo che in poco tempo i nostri contenuti andranno in vetta alle serp, con un notevole incremento del traffico e della popolarità.

I motori di ricerca premiano con le più alte posizioni le pagine “ben fatte”, ossia che sono di vera utilità per i navigatori internet, ed allo stesso tempo penalizzano quelle in cui si è fatto spam al semplice fine di uscire prima della concorrenza. Quindi l’invito è quello di utilizzare le parole chiave per scrivere contenuti completi e pertinenti “per le persone” e non “per i motori di ricerca”.

Le parole chiave servono ad individuare in modo “univoco” un’azienda, un brand, un servizio… In mercati altamente concorrenziali è difficile spuntarla senza un’attenta analisi pre e post campagna di web marketing. I dati, le informazioni sul target di riferimento aiutano ed indirizzeranno sempre le aziende verso la soddisfazione del cliente.

Ti è piaciuto questo articolo? Cosa ne pensi dell’argomento?

Lascia liberamente il tuo parare..ne faremo tesoro!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: